Risarcisce il disabile il Comune che non elimina le barriere architettoniche

pubblicato in: NOTIZIE | 0

La consigliera che non poteva accedere autonomamente agli uffici né alla sala consiliare ha subìto una “discriminazione indiretta”. Risarcisce i danni al disabile il Comune che indirettamente lo discrimina perché non elimina le barriere architettoniche che impediscono l’accesso agli uffici e alla sala del consiglio. La Cassazione (sentenza 3691) respinge il ricorso del Comune che aveva vinto in primo grado, ma perso in appello. Il “trattorino”. A citarlo in giudizio era stata una ex consigliera che, a causa del suo handicap, non poteva da sola entrare negli uffici né nella sala consiliare. Un disagio che aveva indotto il comune a spostare, in alcune occasioni, le riunioni in palestra. L’altro “rimedio” messo in atto era stato, quello che la consigliera considerava … Continued

Contributi eliminazione barriere architettoniche

Il Comune di Montesilvano rende noto che è possibile richiedere contributi per interventi di adeguamento di edifici privati finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche, ai sensi ai della legge 13/1989 Presentazione domande entro il 1 marzo 2020. Le richieste devono essere relative ai contributi per l’esecuzione dei lavori utili al superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati quali l’installazione di un ascensore o di un montacarichi, e l’adeguamento delle strutture interne o esterne ma pertinenti all’abitazione. Hanno diritto a presentare le domande di contributo le persone con disabilità con limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio e i non vedenti; coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente; i condomini ove risiedono le persone con disabilità. Le domande … Continued

Disabilità e voto in Emilia: “Le scuse del governatore non bastano”

pubblicato in: NOTIZIE | 0

Le reazioni delle associazioni alla frase di Attilio Fontana sui disabili e centenari portati ai seggi per far vincere il Pd. Manfredi (Ledha): “Affermazione che evidenzia retro pensiero che i disabili sono incapaci di esprimere autonomamente una loro opinione” MILANO – Ci ha messo una pezza scrivendo sul suo profilo Facebook di essere stato frainteso e ha chiesto scusa “se qualcuno si è offeso”. Ma per le associazioni che si occupano di disabilità il fatto rimane grave, perché “l’affermazione del presidente Fontana evidenzia un retro pensiero che considera le persone con disabilità incapaci di esprimere autonomamente una loro opinione. Per cui devono essere ‘accompagnati’”, afferma Alessandro Manfredi, presidente regionale della Lega per le persone con disabilità (Ledha). Attilio Fontana, governatore … Continued

Caregiver, al via il 4 febbraio la discussione del testo di legge in Commissione: “E’ una priorità”

pubblicato in: NOTIZIE | 0

Lo annuncia in una nota la senatrice Nocerino (M5S), prima firmataria del disegno di legge. “Approvare una legge che introduca finalmente in Italia la figura del caregiver familiare è priorità di tutti”. ROMA – Inizierà il prossimo 4 febbraio la discussione del disegno di legge sul caregiver familiare: ad annunciarlo in una nota è Simona Nocerino, senatrice pentastellata e prima firmataria del ddl depositato in Commissione Lavoro. “Durante la riunione dell’ufficio di Presidenza del Senato alla quale hanno partecipato tutti i gruppi di maggioranza – riferisce – si è deciso che il ddl sarà calendarizzato in Commissione Lavoro il 4 febbraio. Approvare una legge che introduca finalmente in Italia la figura del caregiver familiare – continua Nocerino – è priorità … Continued

“INTERVENTI REGIONALI PER LA VITA INDIPENDENTE” – PROROGA DEI TERMINI E MODIFICHE ALL’ART. 2, COMMA 1, DELLA LEGGE REGIONALE N. 57/2012

Si comunica che la Regione Abruzzo, con la L.R. n. 1 del 14.01.2020, ha apportato modifiche all’art. 2, comma 1, della L.R. n. 57/2012 avente ad oggetto “Interventi regionali per la vita indipendente”, ampliando la platea dei possibili beneficiari in ordine all’età: gli interventi di cui alla presente legge sono, pertanto, rivolti “alle persone con disabilità in situazione di gravità, come individuate all’art. 3, comma 3, della legge 104/1992, residenti nella regione Abruzzo, con ISEE socio-sanitario non superiore ad euro 20.000,00 e di età superiore ai 18 anni, nonché ai rappresentanti legali dei predetti soggetti nel caso di disabili psico-relazionali” (art. 1, comma 3, L.R. n. 1/2020). A seguito di questa modifica, la Regione Abruzzo ha ritenuto opportuno prorogare la … Continued

Montesilvano. Avviso pubblico per la concessione di contributi a sostegno delle spese di trasporto sostenute nel semestre luglio/dicembre 2019

L’art. 18 del Regolamento per l’organizzazione ed il funzionamento del servizio di trasporto sociale approvato con Delibera di Consiglio Comunale n° 123 del 29/12/2015 prevede un rimborso spese di viaggio per soggetti portatori di handicap grave (Legge 104/92) che effettuino cure riabilitative presso centri terapeutici specializzati, oggettivamente impossibilitati all’utilizzo di altre modalità di trasporto. Il contributo viene erogato solo ed esclusivamente in caso di oggettiva e documentata impossibilità da parte dell’utente ad usufruire di altre modalità di trasporto e limitatamente alla disponibilità finanziaria dell’Ente. In caso di richieste superiori alla disponibilità economica, tutti i soggetti in possesso dei requisiti saranno collocati in graduatoria secondo l’ordine crescente del valore I.S.E.E. e si provvederà all’erogazione del contributo a partire dal primo in … Continued

Legge di bilancio e collegato fiscale: novità sulla disabilità

pubblicato in: NOTIZIE | 0

La fine del 2019 ha rappresentato, come di consueto, un momento di accelerazione nella produzione normativa in ambito parlamentare. Le Camere sono infatti chiamate ad approvare, preferibilmente entro il compimento dell’anno solare, la legge di bilancio per gli anni successivi, la norma più rilevante nella programmazione e nella gestione della pubblica amministrazione ma anche per i cittadini e le aziende. Ma oltre alla legge di bilancio (legge 27 dicembre 2019, n. 160), negli stessi giorni il Parlamento ha modificato e convertito in legge (legge 19 dicembre 2019, n. 157) anche il decreto legge noto come “collegato fiscale” che contiene più specifiche disposizioni ritenuti urgenti appunto in materia fiscale. Come di consueto la nostra testata analizza questi testi con specifici filtri: comprendere quali … Continued

Ogni 3 secondi una persona nel mondo sviluppa una forma di demenza

pubblicato in: NOTIZIE | 0

Lo stigma nei confronti delle demenza è ancora alto, ma sostenere malati e famigliari è il primo passo per contribuire a migliorarne la condizione Il 21 settembre scorso si è celebrata la Giornata Mondiale Alzheimer, ed è stata l’occasione per fare il punto, tra le altre cose, su quanto ancora la situazione sia difficile per famiglie e malati, ma anche per allargare la visuale a tutti coloro che sono o possono essere toccati dalla demenza anche indirettamente: la popolazione tutta. In questo ambito, particolarmente interessanti sono i dati riguardanti un punto di vista spesso ignorato: l’opinione pubblica e l’atteggiamento nei confronti della malattia e della sua gestione. Perché è così importante capire come la demenza viene percepita anche da chi non è malato? Perché è … Continued

Pescara, Rancitelli. Pettinari: “Disabili e anziani costretti a vivere in tuguri”

pubblicato in: NOTIZIE | 0

“Rancitelli, Via Osento è a 100 metri dal Ferro di cavallo, e qui non è mai venuto nessuno. I fatti parlano più di mille parole: per la manutenzione di queste case la Regione guidata dal centro destra ha stanziato zero euro. Qui vivono disabili costretti a vivere in tuguri con infiltrazioni d’acqua, le case sono visibilmente deturpate e le abitazioni lasciate senza cura e manutenzione da anni e anni. Inoltre, voglio comunicare che per lo sfratto degli abusivi che occupano alloggi Ater la Regione ha stanziato zero euro per annualità 2020/2021. Ancora una volta parole, passerelle e grandi annunci mediatici, ma di fondi neanche l’ombra”. Ad affermarlo è il Vice Presidente del Consiglio Domenico Pettinari che questa mattina è tornato … Continued

Firenze, studente disabile cade per una buca in strada. Muore sette ore dopo in ospedale

pubblicato in: MOBILITA' TRASPORTO, NOTIZIE | 0

Un ragazzo disabile di 21 anni è morto lo scorso lunedì a Firenze dopo essere caduto per via di una buca. La sua sedia a rotelle elettrica è rimasta bloccata sul pavimento dissestato tra piazza Brunelleschi e via Alfani, rovesciandosi: all’inizio non sembrava nulla di preoccupante, ma dopo circa sette ore è morto. La Procura di Firenze ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. L’indagine al momento è contro ignoti. Il magistrato ha disposto l’autopsia: bisognerà per accertare il nesso tra caduta e malore, e soprattutto se il 21enne fosse già stato dimesso quando si è sentito male. Il ragazzo studiava all’Università: l’incidente è avvenuto alle 13:30, mentre usciva dalla biblioteca. Con lui c’erano altri ragazzi, che hanno raccontato che la carrozzina si è ribaltata per via delle buche nel … Continued

1 2 3 4 20
Accessibility