Mascherine trasparenti introvabili. Sordi discriminati

pubblicato in: NOTIZIE, senza categoria | 0

MILANO. Da marzo ad oggi non si è trovato il modo di distribuire mascherine trasparenti. Non le distribuisce lo Stato e non le distribuisce la stragrande maggioranza delle farmacie. L’unico modo è ordinarle dalle poche aziende che le producono e che sono ancora in attesa che il loro prodotto sia riconosciuto a tutti gli effetti come un dispositivo di protezione individuale. Oppure bisogna ricorrere ad internet e ai siti di e-commerce, di nuovo senza garanzia di acquistare mascherine certificate. In ambo i casi i prezzi, spesso, sono significativamente più alti rispetto a quelli delle altre mascherine. Ce ne sono di ogni colore e fantasia, ormai. Già griffate o personalizzabili a piacere. Ma di trasparenti no. Eppure per 6.600 persone in … Continued

E se il Sindaco “picconasse” anche le barriere architettoniche?

pubblicato in: NOTIZIE, senza categoria | 0

di Claudio Ferrante* «Da domani ci aspettiamo che il Sindaco vada in giro per Pescara a demolire tutte le opere pubbliche che presentano barriere architettoniche e forse strapperà qualche altro applauso, ma noi continueremo a combattere le discriminazioni con la cultura, con la solidarietà, con l’empatia e con le armi della democrazia»: così Claudio Ferrante, presidente dell’Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo, commenta l’episodio che ha visto il sindaco di Pescara Carlo Masci demolire a colpi di mazza due manufatti pubblici, definiti come «simbolo di incuria e delinquenza». PESCARA. Sull’episodio che alla fine di luglio ha visto il sindaco di Pescara Carlo Masci, armato di mazza e accompagnato da alcuni operai comunali, demolire una fontana e un pozzetto, manufatti definiti come «simbolo … Continued

Voto domiciliare, domande entro il mese

MONTESILVANO. C’è tempo fino al 31 agosto per fare richiesta al Comune e usufruire del voto domiciliare in occasione del referendum confermativo del 20 e 21 settembre. La possibilità è riservata solo agli elettori affetti da infermità e che non possono allontanarsi dalla propria abitazione. Le persone interessate dovranno compilare la richiesta disponibile sul sito istituzionale e presentarla al protocollo del Comune, manifestando così la volontà di votare nella propria abitazione. Dovranno essere allegate il certificato medico attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l’allontanamento dalla propria abitazione e la copia del documento. Il certificato medico non può avere data precedente al 6 agosto 2020, e deve recare una … Continued

Anticipo pensioni erogate dall’INPS: ecco il nuovo calendario delle Poste

pubblicato in: senza categoria | 0

Il calendario dei pagamenti di pensioni, assegni e invalidità, erogate in Posta Anche per la mensilità corrente le prestazioni previdenziali erogate dall’INPS quali trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili con ritiro in Posta, sono anticipate di qualche giorno, così come era avvenuto dal mese di aprile quando, per ridurre al massimo il rischio di contagio ed evitare assembramenti agli sportelli postali, era stata introdotta la misura. La nuova ordinanza numero 684 del 24 luglio del Capo Dipartimento della Protezione Civile ha quindi disposto che le pensioni di agosto 2020 siano erogate in anticipo di qualche giorno (il 27 luglio anziché il 31 luglio) per “consentire, a Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli, dei titolari del diritto alla riscossione delle […] prestazioni, in modalità compatibili con le disposizioni … Continued

Evitare che le strutture residenziali diventino tutte focolai di coronavirus

pubblicato in: NOTIZIE, senza categoria | 0

«I Centri Residenziali sono vere e proprie “bombe ad orologeria” pronte a scoppiare. È una situazione a dir poco esplosiva che nessuno sta cercando di risolvere, lasciando così in balìa dell’emergenza sanitaria le persone con disabilità, le famiglie e gli operatori. Tali strutture vanno dunque equiparate subito a quelle sanitarie e gestite con pari attenzione e modalità»: a pronunciare dieci giorni fa queste parole sulle nostre pagine era stato Roberto Speziale, presidente dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) e a dar corpo a quei timori, oltre a quanto raccontato da G iampiero Griffo, rispetto alla situazione dell’Oasi Maria Santissima Troina (Enna), vi sono ora altre notizie drammatiche che si stanno diffondendo. Ci riferiamo al messaggio … Continued

Coronavirus, Montesivano: attivato servizio di sostegno psicologico

E’ stato attivato all’interno del Centro operativo comunale un servizio di sostegno psicologico con la consulenza di alcuni specialisti dell’Azienda speciale per i servizi sociali, che sosterranno telefonicamente le persone. Il vice sindaco Paolo Cilli ha contattato il direttore dell’azienda speciale, Eros Donatelli per avviare subito un numero dedicato al servizio, nel frattempo si può chiamare allo 0854481326 dalle ore 9,00 alle ore 14,00. “In questo momento di emergenza – spiega Cilli – abbiamo deciso di mettere a disposizione un servizio gratuito con gli piscologi dell’Azienda speciale. Il nostro obiettivo è di dare sollievo e fiducia a chi necessita di un supporto specialistico per arginare panico collettivo, ansia e forte stress. Fenomeni legati a questo particolare periodo che stiamo vivendo. … Continued

Il Contratto di Governo e le persone con disabilità

pubblicato in: IN RILIEVO, senza categoria | 0

di Carlo Giacobini Direttore editoriale di «Superando.it». Leggendo la bozza del “Contratto per il Governo di Cambiamento” fra Lega e Movimento 5 Stelle, che dovrebbe guidare l’azione del prossimo Esecutivo, concentriamo la nostra attenzione sui passaggi che riguardano la disabilità. Non sono poche le incertezze, le incongruenze e le lacune che si sarebbero potute evitare su un tema che riguarda milioni di persone e su cui già esistono vari provvedimenti che attendono di essere applicati Abbiamo sott’occhio una delle ultime redazioni – sarà l’ultima o sarà l’ennesima bozza? – del “Contratto per il Governo del cambiamento”, frutto di una stesura condivisa fra la Lega e il Movimento 5 Stelle nelle ultime convulse giornate. In realtà, per chi aveva certosinamente compulsato … Continued

Candidati (ancora pochi) con disabilità

pubblicato in: senza categoria | 0

Se la partecipazione politica delle persone con disabilità e il loro coinvolgimento si valutano dal numero dei candidati che vivono direttamente quella condizione, lo scenario, in vista delle prossime Elezioni Politiche del 4 marzo. sembra ancora piuttosto limitato, anche se un piccolo elenco effettivamente c’è. Forniamo dunque ai Lettori i nomi delle persone con disabilità candidate delle quali siamo a conoscenza, pronti naturalmente ad integrare questa nostra nota, se dovesse risultare lacunosa. In questi giorni densi di cronaca politica, di riferimenti alle prossime consultazioni elettorali, di presentazione di liste e di candidati, ma anche di confronti sui programmi, il pensiero non può che correre ad uno dei princìpi espressi con maggiore forza dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con … Continued

Porto Recanati, un piano contro le barriere architettoniche

PORTO RECANATI. Abbattimento totale delle barriere architettoniche. E’ quello a cui punta Piergiorgio Toschi, assessore all’urbanistica con delega al demanio. Una Porto Recanati fruibile a 360 gradi anche per i portatori di handicap con problemi di deambulazione. Ed ecco mettere a bilancio l’acquisto di una carrozzina in grado di accompagnare il portatore di handicap fino a riva e permettere a chi è in difficoltà di fare tranquillamente un bagno a mare. Ma non solo, Toschi acquista anche oltre 50 metri di pedane di accesso proprio per le carrozzine. Un anno di studio. « E’ un anno che lavoriamo con gli uffici a questo progetto- spiega l’assessore- Finalmente siamo riusciti ad acquistare sia la carrozzina, con una spesa di circa mille … Continued

Stop alla segregazione delle persone con disabilita’!

pubblicato in: NOTIZIE, senza categoria | 0

«“Liberare” il prima possibile le persone con disabilità che vivono in situazioni inumane e degradanti; individuare con certezza le strutture da ritenere segreganti e quindi da chiudere o convertire; delineare nuovi modelli inclusivi di servizi e sostegni per l’abitare»: sono queste le tre impegnative linee d’azione fissate dalla recente Conferenza di Consenso di Roma, promossa dalla FISH, primo appuntamento che abbia visto nel nostro Paese il movimento delle persone con disabilità lanciare un’effettiva sfida politica, culturale, scientifica e organizzativa sul tema della segregazione. «La prima sfida è immediata: in Italia persistono servizi e strutture residenziali dove le persone con disabilità e gli anziani non autosufficienti vivono in condizioni segreganti e subiscono trattamenti inumani e degradanti. Il consolidato sospetto che i … Continued

1 2 3 4 30
Accessibility