Sanità, Renzi: nella Legge di Bilancio 2 miliardi in più

Sanità, Renzi: nella Legge di Bilancio 2 miliardi in più

pubblicato in: NOTIZIE | 0

“Abbiamo aumentato 2 miliardi. Abbiamo iniziato con Consip a fare i cosiddetti costi standard: se un ecografo in Piemonte costa x, cosi’ deve costare in tutto il Paese, attraverso le centrali uniche di acquisto”. Lo dice il premier Matteo Renzi

ROMA – “Abbiamo aumentato 2 miliardi. Abbiamo iniziato con CONSIP a fare i cosiddetti costi standard: se un ecografo in Piemonte costa x, cosi’ deve costare in tutto il Paese, attraverso le centrali uniche di acquisto”. Lo dice il premier Matteo Renzi a Radio 105 osservando che “ci sono risorse importanti per alcune malattie in particolar modo l’epatite C: pensate che con i nuovi farmaci di fatto si può guarire, ma queste nuove terapie ancora bisogna finanziarle. Lavorare sui farmaci oncologici e sui vaccini. E poi risorse per poter finalmente stabilizzare i giovani medici e i giovani infermieri. E’ una manovra in cui si cerca di fare un passettino in avanti su tutto. Non e’ la manovra risolutiva, io non credo alle bacchette magiche. Stiamo cercando di restituire su cose concrete”, conclude.

Fonte: Superabile.it

20/10/2016

Lascia una risposta