Il Contratto di Governo e le persone con disabilità

pubblicato in: IN RILIEVO, senza categoria | 0

di Carlo Giacobini Direttore editoriale di «Superando.it». Leggendo la bozza del “Contratto per il Governo di Cambiamento” fra Lega e Movimento 5 Stelle, che dovrebbe guidare l’azione del prossimo Esecutivo, concentriamo la nostra attenzione sui passaggi che riguardano la disabilità. Non sono poche le incertezze, le incongruenze e le lacune che si sarebbero potute evitare su un tema che riguarda milioni di persone e su cui già esistono vari provvedimenti che attendono di essere applicati Abbiamo sott’occhio una delle ultime redazioni – sarà l’ultima o sarà l’ennesima bozza? – del “Contratto per il Governo del cambiamento”, frutto di una stesura condivisa fra la Lega e il Movimento 5 Stelle nelle ultime convulse giornate. In realtà, per chi aveva certosinamente compulsato … Continued

Candidati (ancora pochi) con disabilità

pubblicato in: senza categoria | 0

Se la partecipazione politica delle persone con disabilità e il loro coinvolgimento si valutano dal numero dei candidati che vivono direttamente quella condizione, lo scenario, in vista delle prossime Elezioni Politiche del 4 marzo. sembra ancora piuttosto limitato, anche se un piccolo elenco effettivamente c’è. Forniamo dunque ai Lettori i nomi delle persone con disabilità candidate delle quali siamo a conoscenza, pronti naturalmente ad integrare questa nostra nota, se dovesse risultare lacunosa. In questi giorni densi di cronaca politica, di riferimenti alle prossime consultazioni elettorali, di presentazione di liste e di candidati, ma anche di confronti sui programmi, il pensiero non può che correre ad uno dei princìpi espressi con maggiore forza dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con … Continued

Porto Recanati, un piano contro le barriere architettoniche

PORTO RECANATI. Abbattimento totale delle barriere architettoniche. E’ quello a cui punta Piergiorgio Toschi, assessore all’urbanistica con delega al demanio. Una Porto Recanati fruibile a 360 gradi anche per i portatori di handicap con problemi di deambulazione. Ed ecco mettere a bilancio l’acquisto di una carrozzina in grado di accompagnare il portatore di handicap fino a riva e permettere a chi è in difficoltà di fare tranquillamente un bagno a mare. Ma non solo, Toschi acquista anche oltre 50 metri di pedane di accesso proprio per le carrozzine. Un anno di studio. « E’ un anno che lavoriamo con gli uffici a questo progetto- spiega l’assessore- Finalmente siamo riusciti ad acquistare sia la carrozzina, con una spesa di circa mille … Continued

Stop alla segregazione delle persone con disabilita’!

pubblicato in: NOTIZIE, senza categoria | 0

«“Liberare” il prima possibile le persone con disabilità che vivono in situazioni inumane e degradanti; individuare con certezza le strutture da ritenere segreganti e quindi da chiudere o convertire; delineare nuovi modelli inclusivi di servizi e sostegni per l’abitare»: sono queste le tre impegnative linee d’azione fissate dalla recente Conferenza di Consenso di Roma, promossa dalla FISH, primo appuntamento che abbia visto nel nostro Paese il movimento delle persone con disabilità lanciare un’effettiva sfida politica, culturale, scientifica e organizzativa sul tema della segregazione. «La prima sfida è immediata: in Italia persistono servizi e strutture residenziali dove le persone con disabilità e gli anziani non autosufficienti vivono in condizioni segreganti e subiscono trattamenti inumani e degradanti. Il consolidato sospetto che i … Continued

Confartigianato, Pescara ‘nemica’ dei disabili * 30/09/2016

pubblicato in: senza categoria | 0

In Italia è 71/a per vivibilità. Chiesti scivoli, taxi e bus (ANSA) – PESCARA, 28 SET – Pescara al 71/o posto nella classifica sull’accessibilità e vivibilità delle città italiane per persone disabili. E’ quanto emerge da un’indagine curata dall’Anmil e rilanciata da Confartigianato Pescara che chiede "poche cose, ma essenziali: un protocollo di intesa tra Comune e associazioni di categoria per favorire l’installazione di rampe, scivoli e campanelli per i negozi, snellendo aspetti burocratici e relativi costi; creazione di percorsi turistici a ‘barriera zero’, incremento dei parcheggi per disabili in centro e vicino ai negozi; un numero verde per richiedere un taxi abilitato al trasporto carrozzine; una programmazione delle corse degli autobus con mezzi adeguati". "E’ nostro dovere morale prima … Continued

Servizio di trasporto sociale: avviso pubblico -10/10/2016

pubblicato in: senza categoria | 0

Da oggi, 2 settembre 2016, i cittadini in possesso dei requisiti previsti dal provvedimento possono presentare la richiesta per il Sia (Sostegno per l’inclusione Attiva) al proprio Comune di residenza.  L’obiettivo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è aiutare a superare la condizione di povertà ed a riconquistare gradualmente l’autonomia. La misura prevede infatti l’erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate. Si tratta di una misura concreta atta a far emergere la povertà reale delle famiglie e finalizzata, soprattutto, a creare percorsi di inserimento nel mondo del lavoro. La richiesta del beneficio deve essere presentata da un componente del nucleo familiare al Comune di appartenenza mediante la compilazione di un modulo (predisposto dall’Inps) con … Continued

Un altro aeroporto ha pensato alle persone con autismo – 01/09/2016

pubblicato in: senza categoria | 0

Dogsim è un guinzaglio hi-tech che simula i comportamenti di un cane guida. Un ausilio di ultimissima generazione pensato per consentire a ciechi e ipovedenti di allenarsi a capire movimenti, comandi, passi e postura prima di entrare in contatto con l’animale in carne e ossa. Uno strumento, dicono dalla Fondazione francese VISIO che ha finanziato il progetto, molto utile per due ragioni. La prima. Rende l’incontro tra l’umano e l’amico a quattro zampe meno stressante. Il contatto tra i due, infatti, all’inizio è complicato per via della totale inesperienza nella gestione di un cane e della mancanza di fiducia nel padrone di quest’ultimo. La seconda. Fa risparmiare tempo agli addestratori, visto che, al momento della consegna di Fido, il disabile, … Continued

In arrivo la terza giornata mondiale sulla distrofia di Duchenne – 01/09/2016

pubblicato in: senza categoria | 0

Continua ad essere sempre difficile far rispettare da parte delle Pubbliche Amministrazioni l’obbligo di assunzione di lavoratori con disabilità, né viene ritenuta esaustiva la risposta del sottosegretario alla Pubblica Amministrazione Rughetti alle Interrogazioni Parlamentari sulla materia. «Le diverse Pubbliche Amministrazioni – obiettano alcuni – non hanno fatto sistema e hanno preferito l’opacità alla trasparenza», cosicché anche «le più recenti misure adottate (responsabile del controllo delle assunzioni e Consulta Nazionale) rischiano di essere insufficienti e dilazionate» Già nel 2013 il deputato Diego Zardini, insieme ad altri colleghi di Montecitorio, aveva presentato una prima Interrogazione al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sul rispetto delle quote d’obbligo, da parte delle Pubbliche Amministrazioni, nei confronti delle persone con disabilità. Non avendo ottenuto … Continued

Scuola, il CDM sblocca 70 milioni per l’assistenza agli alunni disabili – 01/09/2016

pubblicato in: senza categoria | 0

Per l’associazione si tratta di "un’occasione persa, un provvedimento carente, completamente da rivedere. Mancano i riferimenti ai paradigmi scientifico-culturali in materia di disabilità. Rischio che vengano meno prestazioni prima garantite". Urgente richiamo al governo: "Aprire subito confronto con le associazioni" ROMA – Lo schema di decreto di aggiornamento dei Lea (Livelli essenziali di assistenza sanitaria) sembra essere ormai in dirittura di arrivo. E Anffas onlus, Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, esprime le proprie critiche per "un provvedimento completamente da rivedere". "Abbiamo atteso per oltre un decennio che i Lea, emanati 15 anni orsono, fossero revisionati. L’auspicio – spiega Anffas – era che così fossero resi chiaramente ed effettivamente esigibili i diritti delle persone con disabilità, … Continued

Dopo di noi, la legge in Senato va avanti troppo lentamente. La denuncia di Argentin

pubblicato in: senza categoria | 0

"La disabilità non è una malattia, tanto meno un problema da scaricare sul singolo individuo o sui suoi familiari. Le condizioni di disabilità divengono gravi soprattutto se il mondo circostante non tiene conto delle diversità e trasforma la differenza in fattore di esclusione", lo ha detto stamani il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della celebrazione della "Giornata nazionale delle persone con disabilità intellettiva", al Quirinale. "A creare le barriere – ha continuato Mattarella _ sono soprattutto, purtroppo, i limiti della nostra organizzazione sociale e le nostre mancanze culturali, a partire dai riflessi lenti di fronte agli ostacoli che impediscono la piena espressione delle personalità". "Abbiamo una Costituzione che ci incoraggia – poi sottolineato il Presidente – . Abbiamo … Continued

1 2 3 4 29
Accessibility